| UNA QUESTIONE DI CENTIMETRI |

Juventus - Napoli ricca di gol... e polemiche!

di Luca Marsiglia, 01 Marzo 2017

Non sono mancati i gol in questo match d'andata della semifinale di Coppa Italia tra Juve e Napoli, così come non sono mancati toni accesi, polemiche e proteste da parte dei tesserati partenopei.

 

Il fatto di giocarsi la qualificazione alla finale in 180 minuti anziché in 90 non ha di certo scoraggiato le due squadre, che sin da subito hanno mostrato grinta e forza nelle loro manovre offensive. A passare in vantaggio sono stati gli ospiti con Callejon, bravo a concludere in bellezza una manovra veloce e spettacolare della sua squadra. Da lì in poi la rimonta dei padroni di casa è avvenuta principalmente grazie a 2 rigori, trasformati entrambi con freddezza da Paulo Dybala, ed in grado di suscitare una serie di polemiche da parte degli azzurri, iniziate in campo e proseguite nelle interviste post-gara, quando è stato momentaneamente interrotto il silenzio stampa napoletano .

 

A segno ci è anche andato il Pipita Higuain, il grande ex della sfida, che con questa rete ha raggiunto quota 23 centri stagionali. Ma tutto ciò è quasi passato in secondo piano, dato che -purtroppo- il sopravvento è stato preso dalle polemiche di Sarri, Reina e altri tesserati del Napoli, secondo i quali l'esito del match è stato influenzato palesemente (o secondo Reina, quasi esclusivamente) dalla condotta del direttore di gara. Niente di nuovo in realtà, dato che ogni volta che in campo si sfidano 2 squadre di primo livello accadono sempre episodi dubbi e al limite, che vengono poi interpretati a modo proprio da chi ha tratto da essi gli esiti peggiori, in questo caso il Napoli. Hanno destato polemiche anche gli attacchi, sul profilo Twitter dei campani, nei confronti della telecronaca dei giornalisti Rai, che si sono poi prontamente difesi in tv, dando però l'impressione di aver toccato temi troppo distanti da quanto accaduto sul rettangolo di gioco e da ciò di cui si dovrebbe normalmente discutere al termine di un evento sportivo.

 

Il Napoli avrà però tutto uno stadio dalla sua durante il match di ritorno, e sappiamo quanto il fattore San Paolo in passato sia riuscito ad incidere e dare la carica in match di rilievo ai propri giocatori.

 

 

 

 

 

 

 

 

© 2016 Una Questione di Centimetri. Tutti i diritti riservati. Il sito è interamente ideato e realizzato da Ciro Ruotolo e Mario Bocchetti.

L'immagine di testata (così come quelle originali, ove specificato) sono opera e proprietà di Martina Sanzi.