| UNA QUESTIONE DI CENTIMETRI |

No!Man of The Week: Brusselers!

di Mario Bocchetti, 14 Marzo 2017

Il torneo di Viareggio è una manifestazione giovanile, e in quanto tale dovrebbe insegnare i veri valori dello sport.

Spesso queste belle parole restano sospese nell'aria, restano messe lì, dimenticate appena se ne ha l'occasione e sopratutto ritornano alla mente appena ritornano le telecamere e i taccuini dei giornalisti.

 

Manco a dirlo l'ultima trovata ha davvero del clamoroso, certe cose non si dovrebbero neanche pensare e pure la “tanto corretta” Olanda è riuscita a sorprendere persino noi brutti e cattivi italici. Proprio durante la prima partita del gruppo 5, l’allenatore del PSV che prima era stato allontanato dall’arbitro dopo le vibranti proteste per il rigore segnato dal calciatore del Bologna Okwonkwo chiede alla propria formazione di uscire dal campo in segno di protesta contro l’arbitro Di Marco di Ciampino reo di aver arbitrato a senso unico. Dopo circa quindici minuti di sospensione la gara è ripresa.

 

Tutti noi bene o male ce la siamo sempre presa con l’arbitro per una decisione dubbia, o per un fallo non sanzionato proprio quando la nostra squadra ne aveva bisogno, ma è inaccettabile che l’allenatore della formazione giovanile di uno dei club più prestigiosi al mondo si possa permettere di un teatrino del genere. In molti si dimenticano che il ragazzo con il fischietto è fatto di carne ed ossa anche lui e soprattutto tutti ci dimentichiamo che l’errore fa parte del gioco.

 

A questo punto l’attento lettore ci potrà dire: e allora come si spiegano tutte le polemiche che vediamo in TV?

 

Semplice abbiamo capito che questi gossip e la ricerca ossessiva dell’errore fa solo bene agli audience televisivi. Gli arbitri vengono giudicati dagli organi preposti, e a livelli alti la loro osservazione è continua... a questo punto viene una sola domanda se siamo ancora convinti della loro imparzialità lasciamoli sbagliare e diamo ai nostri giovani i giusti strumenti per rispettare l’arbitro e amare la vera essenza dello sport.

 

 

© 2016 Una Questione di Centimetri. Tutti i diritti riservati. Il sito è interamente ideato e realizzato da Ciro Ruotolo e Mario Bocchetti.

L'immagine di testata (così come quelle originali, ove specificato) sono opera e proprietà di Martina Sanzi.