| UNA QUESTIONE DI CENTIMETRI |

Non comincia per niente bene...

di Tuccio 2010, 17 Giugno 2017

Slitterà ancora di qualche giorno il passaggio di proprietà del Palermo (quale passaggio? Quello fittizio tra Zamparini e Baccaglini?), sembra si siano dati tempo fino al 20 giugno, dopo la società tornerà a Zamparini, per me continua ad essere tutta una farsa, si parla sempre di dettagli da definire, come se stessero vendendo la luna.

 

Comunque, stando al loro gioco i presidenti del Palermo ci hanno assicurato che nonostante il prolungamento del closing, le trattative si stanno portando ugualmente avanti (con Di Marzio), sono così avanti che non abbiamo preso ancora il DS e nemmeno l’allenatore, figuriamoci per gli acquisti.

 

Maurizio Zamparini ha confermato di stare lavorando con Baccaglini e Di Marzio alla costruzione della squadra per la prossima stagione e a portare un direttore sportivo al Palermo, sarà una scelta condivisa, anche se ognuno sta facendo i propri sondaggi, non mi trova d’accordo che Baccaglini deve sentire lui e Di Marzio, ma sono d’accordo sul fatto che non c’è più tempo. Il Palermo ha bisogno di un direttore sportivo e di un allenatore entro questa settimana, la prossima per me è già troppo tardi, il tempo stringe, anzi è ormai scaduto e non possiamo restare fermi, ad oggi sono due i tecnici che si contendono la panchina, Iachini e Oddo, anche se tutto dipenderà dal nuovo direttore sportivo. Se il nuovo direttore sportivo sarà Carli che al 90 % dovrebbe essere lui, al 99 % l’allenatore sarà Oddo, secondo indiscrezioni DS e allenatore verranno ufficializzati nei prossimi giorni, anche se pare che l’esperto ex dg dell'Empoli non darà l'ok definitivo fin tanto che ci sarà Zamparini in società e a scegliere quindi il prossimo allenatore dovrebbe essere sempre Zamparini su consiglio Di Marzio. La scelta a quel punto cadrebbe su Jachini, puntando sull’usato sicuro, su un tecnico capace di ottenere subito la promozione come l’ha ottenuta nella stagione 2013/2014, sicuramente non potremmo sperare di meglio, ma vi ricordo che Jachini non è un allenatore da serie A e poi lo dovremo cambiare?

 

Forse non è da serie A neanche Oddo, però vi posso dire che con Simone Inzaghi è considerato un tecnico bravissimo, forse se Oddo avesse avuto la Lazio avrebbe potuto dimostrarlo e comunque pensiamo ad un tecnico che come Di Francesco stia a Palermo almeno per 4 o 5 anni, perché non pensarci già adesso a scegliere un tecnico con un futuro?

 

Comunque a detta di Zamparini manca solo l'annuncio ufficiale, atteso tra domenica e lunedì, ma dobbiamo crederci? Pare che la svolta sia davvero arrivata e possiamo recuperare il tempo perduto, le altre si sono date da fare, il Verona ha messo gli occhi sul 19enne Lo Faso e con lui anche l'Atalanta, mentre il centrocampista 29enne Jajalo (e questa è una cosa buona), con Pezzella è vicino all'Udinese, così come Bruno Henrique che ha firmato già per il Palmeiras. Il 34enne Vitiello in scadenza a giugno non rinnoverà e su di lui c’è l'interesse del Venezia e dell'Ascoli, difensore per difensore, il Palermo ha sfornato un altro talento, si tratta di Shaqir Tafa nazionale under 21 Albanese, che con Bentivegna, Lo Faso, Ruggiero, Pezzella, La Gumina, Pirrello e Alastra, costituiranno le forze fresche per il prossimo campionato di serie B.

Altri due difensori in partenza da Palermo, dopo solo 6 mesi il 28enne Sunjic sta per accasarsi alla Dinamo Mosca, mentre Gonzalez è ormai a un passo dal Bologna, firmerà già nella giornata di oggi per i rossoblu.

© 2016 Una Questione di Centimetri. Tutti i diritti riservati. Il sito è interamente ideato e realizzato da Ciro Ruotolo e Mario Bocchetti.

L'immagine di testata (così come quelle originali, ove specificato) sono opera e proprietà di Martina Sanzi.