| UNA QUESTIONE DI CENTIMETRI |

The Man of The Week: Don Raffaè!

di Mario Bocchetti, 08 Maggio 2017

Vincere non è mai semplice, farlo in una seconda serie a volte è ancora più difficile. Questa settimana il migliore della settimana è stato l’ex allenatore del Napoli Rafa Benitez che in Inghilterra riesce sempre a stupire e ad emozionare i propri tifosi.

 

L’ex allenatore del Real ha accettato una sfida difficile che avrebbe anche potuto macchiare il proprio curriculum dopo le deludenti parentesi in maglia azzurra e camiseta blanca, una compagine che stava retrocedendo dal campionato più ricco al mondo, che voleva rilanciarsi e soprattutto tornare nel calcio che conta. Vedendo la serie B come un purgatorio necessario per rilanciare Newcastle upon Tyne e tutto il movimento calcistico a quelle latitudini il mister ha saputo creare le giuste alchimie per creare una squadra compatta e vincente. Benitez non ha perso umiltà ed è riuscito subito a far capire che ci teneva seriamente alla conquista di questo trofeo poco ambito dai grandi manager ma che in pochi hanno saputo portare nelle proprie bacheche. Un anno lungo, logorante, estenuante a tratti anche difficile, solo chi è abituato a questo tipo di campionato maschio, cattivo e dove l’applicazione mentale riesce quasi sempre a livellare il gap tecnico tra le squadre riesce a dominarlo.

 

Benitez e i suoi non hanno quasi mai messo in discussione il proprio approdo in massima serie e oltretutto sono riusciti a creare le giuste condizioni per rendere vincente il dna di questa squadra pensata per palcoscenici più ambiziosi, magari lasciando negli occhi dei propri tifosi la possibilità di assistere ad un nuovo miracolo sportivo e ambire già dalla prossima stagione ai posti nobili della classifica.

 

Chi avesse dimenticato la sagacia e la competenza del mister spagnolo dovrà ricredersi e ammirare di nuovo uno degli allenatori tatticamente più pronti e preparati dell’intero panorama mondiale. A noi amanti del calcio non resta che essere felici di vedere il prossimo anno una Premier sempre più spettacolare e piena di campioni che in più occasioni hanno accarezzato il tetto del mondo.

 

 

Forzatamente bigamo (ma non lo dite in giro!). Divido il mio cuore tra la passione per la Napoletanità e il calcio. In molti mi definiscono un sognatore dalla maglia azzurra, ma allo stesso tempo sono convinto che Maradona non può fare i miracoli. Il mio amore incondizionato per la cultura che mi avvolge mi ha regalato una seconda Mamma, la mia città che mi accompagna e mi incoraggia in ogni mio scritto. In fondo anche Troisi disse: Chi ha detto che non è serio amare due donne nello stesso momento, o perder tempo per fare la formazione della propria squadra?

© 2016 Una Questione di Centimetri. Tutti i diritti riservati. Il sito è interamente ideato e realizzato da Ciro Ruotolo e Mario Bocchetti.

L'immagine di testata (così come quelle originali, ove specificato) sono opera e proprietà di Martina Sanzi.