| UNA QUESTIONE DI CENTIMETRI |

Una Semplice Domenica di Calcio!

di Mario Bocchetti, 09 Aprile 2018

Il calcio di domenica mattina ha un sapore particolare. A darsi battaglia in campo di solito non sono professionisti acclamati, bensì ragazzetti capaci di emozionarsi e soprattutto emozionare per un goal segnato o fallito. Grazie alla Carpisa Yamamay Calcio Femminile, siamo stati invitati ad assistere alle fasi regionali della Danone Cup.

 

La mattinata metteva di fronte la Carpisa e la SSC Napoli, in un quadrangolare giocato con due formazioni per compagine. La passione di queste ragazzine hanno reso l’atmosfera davvero magica, queste piccole atlete nate tra il 2005 e il 2006 hanno risvegliato l’antica essenza del calcio in tutti i presenti. L’occasione di questo torneo ha permesso anche un momento di crescita: grazie al direttore generale Italo Palmieri, a tutte le famiglie delle ragazzine della Carpisa Yamamay impegnate nel torneo, sono state consegnate delle copie del libro “Il Rettagolo dei Sogni”. Un momento emozionante proprio per noi che abbiamo scritto questo libro e cerchiamo di diffondere il nostro messaggio di amore verso lo sport.

 

Parlare con i genitori intenti a tifare le proprie figlie, sentire le loro emozioni e i loro discorsi a bordo campo è stato come sempre qualcosa di unico. Ma in quei momenti quello che davvero ha catturato l’attenzione di coloro che hanno amato e continuano ad amare questo sport unico è la passione messa in campo da queste ragazzine che, nonostante il forte caldo, hanno dato tutto per aiutarsi, per continuare ad attaccare l’avversario e per portare a casa la vittoria.

Vedere queste piccole calciatrici ci ha riempito il cuore, abbiamo capito che stiamo lottando per qualcosa di veramente grande. Sarebbe una perdita non solo sportiva ma soprattutto umana non riuscire a tornare ai valori del nostro calcio tradizionale. Non ci resta che ringraziare il direttore Palmieri e soprattutto tutte le meravigliose calciatrici che hanno saputo ridare ancora una volta la giusta umanità a questo Sport.

 

Forzatamente bigamo (ma non lo dite in giro!). Divido il mio cuore tra la passione per la Napoletanità e il calcio. In molti mi definiscono un sognatore dalla maglia azzurra, ma allo stesso tempo sono convinto che Maradona non può fare i miracoli. Il mio amore incondizionato per la cultura che mi avvolge mi ha regalato una seconda Mamma, la mia città che mi accompagna e mi incoraggia in ogni mio scritto. In fondo anche Troisi disse: Chi ha detto che non è serio amare due donne nello stesso momento, o perder tempo per fare la formazione della propria squadra?

© 2016 Una Questione di Centimetri. Tutti i diritti riservati. Il sito è interamente ideato e realizzato da Ciro Ruotolo e Mario Bocchetti.

L'immagine di testata (così come quelle originali, ove specificato) sono opera e proprietà di Martina Sanzi.